Logo stampa

Facility management

 


La Pubblica Amministrazione, a ogni livello, può conseguire attraverso il facility management gli obiettivi gestionali e la razionalizzazione dei costi al pari di una impresa privata. La carenza di fondi e i vincoli del Patto di Stabilità Interno riducono per gli enti locali, la possibilità di effettuare gli investimenti necessari alla riqualificazione e, spesso anche all'ordinaria manutenzione, di infrastrutture tecnologiche e dei servizi, spingendo a esternalizzare verso società private che, a loro volta, realizzano i ricavi dalla gestione o sotto forma di canoni. L’efficienza e la flessibilità organizzativa sono garantiti da una struttura specializata, come quella di ASE, in grado di intervenire con personale qualificato. Il facility management è la soluzione più efficace per accrescere la qualità dei servizi ai cittadini consentendo anche alla PA di concentrare energie e risorse umane sulle attività "core" piuttosto che sulla gestione dell'ordinario.

Una realtà, quella del facility management per la Pubblica Amministrazione, in forte crescita da ormai un decennio in tutto il mercato europeo. Puntare alla riqualificazione energetica e alla gestione sostenibile dei patrimoni immobiliari pubblici è un impegno che la PA si è presa: in tale ambito un apporto determinante è dato proprio dalle imprese di energy & facility management come ASE, costitutivamente attrezzate in termini di organizzazione e know how per progettare, realizzare, riqualificare e gestire gli immobili attraverso la fornitura dei propri servizi specialistici integrati.

ASE progetta, sviluppa e promuove soluzioni di facility management nella gestione integrata dei servizi per la Scuola, la Sanità, l'Amministrazione Pubblica locale e l'Amministrazione periferica dello Stato, in generale offrendo in outsourcing la gestione delle facility e commodity di servizio ai patrimoni pubblici.

ASE ha realizzato e gestisce migliaia di impianti per enti pubblici con diverse tipologie di utilizzo:

  • impianti elettrici civili ed industriali;
  • impianti termici e di climatizzazione;
  • impianti tecnologici;
  • sistemi di automazione e telecontrollo;
  • sistemi di ottimizzazione energetica;
  • sistemi di videosorveglianza.

Definizione: il FM è il coordinamento di tutte le attività non-core che supportano il core-business di un'organizzazione (CEN Comitato Europeo di Standardizzazione)