Logo stampa
NOTIZIE

San Michele al Tagliamento: un project financing per la rivoluzione energetica

San Michele al Tagliamento, 24 dicembre 2020

Un project financing per l’efficientamento energetico

Un piano di interventi che consentirà di risparmiare oltre 20.430 euro l’anno, oltre ad un risparmio di 1.289.313 kWh l’anno per i prossimi 15 anni, grazie alla riqualificazione e alla gestione ottimizzata degli oltre 9.000 punti luce presenti nel Comune e di ulteriori risparmi fra energia elettrica e termica per tutti e 14 gli edifici di proprietà del Comune di San Michele al Tagliamento. Sono questi i numeri più rilevanti della Concessione del Comune di San Michele al Tagliamento affidata a Hera Luce e AcegasApsAmga Servizi Energetici - ASE, tra i più importanti operatori a livello nazionale rispettivamente nei settori dell’illuminazione pubblica e dei servizi energetici, facenti parte del Gruppo Hera, una delle principali multiutility italiane.

Il progetto prevede la sostituzione di oltre 6.000 lampioni attualmente dotati di luci obsolete a mercurio e sodio, con tecnologia di ultima generazione luminosa a LED e prevede più di 10 tipi di interventi di riqualificazione energetica in quasi tutti gli edifici coinvolti nella manutenzione e gestione energetica nel periodo contrattuale.

I contenuti della proposta per l’Illuminazione Pubblica

Gli interventi di riqualificazione, che saranno realizzati da Hera Luce, prevedono la sostituzione di 6.755 corpi illuminanti su 9.290 punti luce (pari al 73%) con lampade LED, portando al 100% l’utilizzo della tecnologia LED. Saranno istallati 1.503 nuovi sostegni, adeguati 1.130 con nuove prolunghe e riverniciati 270 elementi. Gli interventi prevedono la dotazione di telecontrollo per 115 quadri elettrici, e la sostituzione delle lampade a incandescenza con lampade LED per 42 lanterne semaforiche lampeggianti. Durante i lavori saranno posati 13 km di nuove linee elettriche interrate.

Questi interventi consentiranno un risparmio energetico: dagli attuali 2.391.686 kWh anno si passerà a i futuri 1.450.000 kWh garantendo un risparmio di 941.687 (39%) pari al consumo di 350 famiglie e a mancate emissione per 380 tonnellate di anidride carbonica ogni anno. La durata dei lavori sarà di circa due anni.

I contenuti della proposta per i Servizi Energetici degli edifici

Il piano prevede la gestione di 14 edifici comunali tra i quali spiccano, oltre al Palazzo Comunale, 4 istituti scolastici (Scuola elementare Zanetto Elti da Rodeano, Scuola media Istituto Comprensivo, Scuola media Ermanno Beltrame, Scuola Materna Bibione) e altre strutture (Biblioteca Civica, Pro Loco – Delegazione, Ex Scuola Elementare San Filippo – Associazione Artiglieri, Sala Barbarigo “EX Betulle”, Magazzino comunale, Uffici comunali Piazza Galasso – Centro AVIS, Uffici comunali vecchi: Piazza della Libertà, Uffici comunali vecchi via del Tiglio, Centralone Maya).

Gli interventi che saranno realizzati da ASE sui 14 fabbricati prevedono la sostituzione di generatori esistenti, non più conformi alle norme vigenti in merito ai rendimenti minimi, con nuovi generatori a condensazione, l’installazione e/o implementazione del sistema di telecontrollo su tutti gli impianti termici, l’installazione di pompe elettroniche a portata variabile comandate da inverter, l’installazione di valvole termostatiche per il miglioramento del rendimento di regolazione e il miglioramento delle condizioni di comfort in ambiente. Gli interventi prevedono inoltre l’ottenimento della conformità al D.M. del 26 Giugno 2015 attraverso la sostituzione di serramenti, la realizzazione di cappotti termici e la realizzazione di coibentazioni tramite insufflaggio nelle pareti di materiale isolante finalizzati al raggiungimento dei limiti di trasmittanza.  Le opere comporteranno il cambio combustibile da gasolio a G.P.L., l’installazione di pannelli riflettenti dietro ai radiatori sulle pareti esposte all’esterno per migliorare sia le condizioni di comfort che il rendimento degli impianti e per la sola scuola Elementare Zanetti Elti da Rodeano il rifacimento integrale dell’impianto elettrico con conseguente messa a norma.

Questi interventi permetteranno il risparmio energetico di 347.626 kWh anno passando dai consumi attuali di 2.347.406 a 1.999.780 kWh anno a seguito del completamento dell’intervento. La durata dei lavori sarà di un anno.

Un risparmio assicurato per il Comune e i cittadini

Nonostante i numerosi interventi indicati, il canone annuo proposto per la gestione dei servizi energetici del Comune è inferiore all’attuale spesa annua dell’Amministrazione. Tali interventi non saranno infatti a carico del Comune, e quindi della comunità, ma saranno interamente sostenuti dai proponenti Hera Luce e ASE che potranno ammortizzare i costi nel corso degli anni del contratto di appalto grazie al risparmio derivato dagli interventi stessi. Non solo quindi il Comune risparmierà, ma il progetto lascerà in eredità alla città un sistema energetico più efficiente, economico ed ecologico. Grazie ai risparmi generati, la spesa di gestione annuale degli edifici inseriti nel perimetro della proposta scenderebbe da 293.000 € attuali a 272.570 €, al quale si sommerebbe una cifra di 4.768.060,29 € per la realizzazione degli investimenti che, se dovessero essere portati avanti dal Comune, comporterebbero un ulteriore impegno di almeno 317.870 € l’anno. Il risparmio previsto è quindi calcolabile in 338.300 euro l'anno, 5.074.500 € sull'intera durata della concessione.

San Michele al Tagliamento contribuisce agli obiettivi ONU e si proietta verso un futuro sostenibile

Il Partenariato Pubblico Privato fra l’amministrazione comunale e le società del gruppo Hera rappresenta un contributo concreto al raggiungimento degli obiettivi di sostenibilità fissati dall’Organizzazione delle Nazioni Unite per il 2030, in linea con le ultime politiche promosse dal Green Deal Europeo. Grazie alla collaborazione con Hera Luce e ASE, la comunità di San Michele al Tagliamento implementa un modello innovativo proiettato alla sostenibilità e allo sviluppo tecnologico e si affaccia verso un futuro più efficiente, sicuro e confortevole.