Logo stampa

Faq

Quali sono le certificazioni possedute da ASE?
ASE opera sul mercato secondo gli standard definiti dalle seguenti certificazioni: UNI EN ISO 9001:2008, UNI CEI 11352:2014, ISO 14001, BS OHSAS 18001, UNI CEI EN ISO 50001:2011, FGAS, CQOP SOA, SA8000
Per approfondire puoi consultare la sezione "certificazioni".

Cos'è una E.S.Co. e come opera?
L'identificazione di E.S.Co., acronimo di Energy Saving Company, è contenuta nel D. Lgs 115/2008 in cui la ESCo è definita come "persona fisica o giuridica che fornisce servizi energetici ovvero altre misure di miglioramento dell'efficienza energetica nelle installazioni o nei locali dell'utente e, ciò facendo, accetta un certo margine di rischio finanziario. Il pagamento dei servizi forniti si basa, totalmente o parzialmente, sul miglioramento dell'efficienza energetica conseguito e sul raggiungimento degli altri criteri di rendimento stabiliti." In altre parole le ESCo effettuano interventi finalizzati a migliorare l'efficienza energetica, assumendo su di sé il rischio d'impresa, liberando il cliente finale da ogni onere organizzativo e di investimento. I risparmi economici ottenuti in seguito all'intervento vengono parzialmente retrocessi dal cliente alla ESCo quale remunerazione. La ESCo garantisce sempre un risultato economico finale di risparmio rispetto all'assetto precedente.

ASE è una E.S.Co.?
ASE può operare, e opera in svariate realtà, come E.S.Co.

ASE riveste il ruolo di E.S.Co. anche negli appalti pubblici?
Il DM 7 marzo 2012 ha precisato che "Oltre a quanto previsto dalle leggi vigenti, i candidati per essere ammessi alla gara d'appalto debbono avere capacità organizzativa, diagnostica, progettuale, gestionale, economica e finanziaria almeno pari a quelle previste dalla norma UNI CEI 11352 sulle società che forniscono servizi energetici e disporre di personale con le competenze tecniche necessarie a realizzare correttamente il servizio, riducendone gli impatti ambientali".
ASE opera come ESCo anche nelle forniture verso la PA forte della certificazione UNI CEI 11352 e della certificazione CQOP SOA (Costruttori qualificati di opere pubbliche) con cui gode della classificazione VIII (importi superiori a € 15.494.000) nella categoria OG 9 - impianti per la produzione di energia elettrica e V per OS 28 impianti termici e di condizionamento.