Logo stampa
RIQUALIFICA IL TUO CONDOMINIO A COSTO ZERO

Super Ecobonus 110%

Lavori su condominio

Con ASE la riqualificazione energetica del condominio è a COSTO ZERO

Con il decreto rilancio viene introdotto il Super Ecobonus, che consente la detrazione fiscale del 110% delle spese sostenute per gli interventi di efficientamento energetico dei condomini, come l’installazione del cappotto e la riqualificazione della centrale termica. L’aspetto più interessante è dato dalla possibilità per il condominio che decide di effettuare tali interventi, di usufruire sia dello sconto in fattura che della cessione del credito. In altre parole, è oggi possibile effettuare importanti lavori di riqualificazione nei condomini a costo zero.

ASE è il tuo partner ideale

ASE è in grado di sostenere interamente gli investimenti necessari a tutti gli interventi di riqualificazione energetica del tuo condominio. Affidandoti ad ASE puoi usufruire dello sconto in fattura per il totale importo dell’intervento e avviare i lavori di efficientamento energetico senza nessun esborso economico, con la garanzia dell’utilizzo di materiali di prima qualità e dell’esperienza di un’azienda leader in Italia nel settore dei servizi energetici.

Gli interventi che puoi effettuare a costo zero con ASE

Al fine di accedere alla detrazione fiscale del 110% è fondamentale che, a seguito dei lavori di efficientamento energetico, l’immobile raggiunga il miglioramento di almeno due classi energetiche dell'edificio o, per gli edifici che si trovino già in classe A3 o superiori, di almeno una classe, da dimostrare mediante l'attestato di prestazione energetica (A.P.E), ante e post intervento.

Di seguito gli interventi che godono della detrazione fiscale potenziata al 110%:

Interventi trainanti:

  • isolamento termico delle superfici opache verticali, orizzontali e inclinate che interessano l’involucro dell’edificio con un’incidenza superiore al 25% della superficie disperdente lorda dell’edificio stesso.
  • sostituzione degli impianti di riscaldamento centralizzato esistenti con impianti a condensazione, a pompa di calore, ibridi, geotermici, anche abbinati all’installazione di impianti fotovoltaici e relativi sistemi di accumulo o microcogenerazione.

Interventi trainati:

  • tutti gli altri interventi di efficientamento energetico previsti all’articolo 14 del Decreto-Legge n. 63/2013 come, ad esempio, l'acquisto e posa in opera di finestre comprensive di infissi, a condizione che siano eseguiti congiuntamente ad almeno uno degli interventi trainanti.

L’offerta combinata Cappotto + Centrale termica + messa a norma colonne montanti gas

Un’altra importante novità introdotta dal decreto rilancio consiste nella possibilità di convertire il credito d’imposta in sconto in fattura anche per le spese relative a interventi di ristrutturazione edilizia con detrazione fiscale al 50%.
Nell’ottica di offrire ai propri clienti soluzioni innovative per il restyling completo del condominio, ASE ha introdotto una nuova offerta combinata che comprende i lavori di efficientamento energetico detraibili al 110% (cappotto, centrale termica) e la messa a norma delle colonne montanti gas, che rientra appunto nella categoria delle ristrutturazioni con detrazione fiscale al 50%. Grazie a questa offerta esclusiva, il condominio potrà effettuare tutti i lavori a costo zero, ad eccezione della quota non detraibile del 50% che potrà essere corrisposta ad ASE in comode rate mensili.
Qualora invece le colonne montanti da adeguare siano poste sulle facciate interessate dai lavori di efficientamento energetico, sarà possibile fruire del Super Ecobonus al 110 % anche per questo intervento.

Invita un consulente ASE alla tua prossima assemblea

Il consulente ASE è a tua disposizione per illustrare tutti i vantaggi fiscali e finanziari che puoi ottenere con il Super Ecobonus 110%, invitalo.